Rubrica Di Psicologia

Voto

Voto e Salute Mentale

In questo articolo esamineremo i risultati di alcuni studi che evidenziano che esprimendo la propria opinione politica si ha la sensazione di aver avuto la possibilità di contribuire a dare alla società la direzione desiderata e questo aumenta i livelli di soddisfazione personale; in altre ricerche si è notata una possibile correlazione sia tra attivismo politico e benessere psicologico che tra attivismo politico e resilienza contro i fattori stressanti come può essere la discriminazione razziale.

Procrastinare

7 Strategie per Smettere di Procrastinare

Sappiamo molto bene che procrastinare non è nel nostro interesse, perché conosciamo bene le conseguenze a cui andremo incontro. Iniziare qualcosa di nuovo, di qualsiasi attività si tratti, inizia con il primo passo.
All’inizio, creare una nuova abitudine è più importante che raggiungere effettivamente l’obiettivo. Costruire abitudini che funzionano per noi può comportare la scelta del tipo di persone che vogliamo essere o diventare.

Genitori

Lettera ai Genitori

Una lettera scritta ai genitori (ipotetici) da parte di un figlio (ipotetico) adolescente alle prese con la sua battaglia interiore. Il figlio chiede al genitore di non arrendersi, di resistere all’odio che gli riverserà addosso, che sarà sempre una critica e una polemica. La gratitudine forse non arriverà mai ma implora di non arrendersi perché il “lavoro” e il “ruolo” del genitore è importante.

Natura Umana

Il Peggio della Natura Umana

L’articolo affronta in tema del lato più oscuro della Natura Umana e vuole illuminare la questione con ricerche basate su evidenza scientifica. Tra le scoperte più agghiaccianti e conosciute esiste la considerazione degli estranei e delle persone vulnerabili percepite come persone appartenenti ad una “classe sociale” di basso rango. La visione quindi è di palese disumanizzazione. Un’altra scoperta riguarda i bambini che, già all’età di quattro anni, sembrano provare una modesta quantità di piacere per il disagio di un’altra persona, soprattutto se hanno percepito che la persona lo meritava.